Visita guidata – La chiesa di Santa Maria del Carmine

ArteChiesaVisita guidata

La facciamo aprire apposta per voi

Alle origini della chiesa del Carmine di Brescia

Posti esauriti

Siamo spiacenti ma il gruppo ha raggiunto il numero massimo di iscrizioni. Questa visita verrà rimessa in calendario. Seguici sui social o iscriviti alla nostra newsletter per restare informato su tutti gli eventi futuri.

Al centro del popolato e vivace quartiere del Carmine, sorge la chiesa che ne dà il nome, un tempo sede del convento dell’ordine dei Carmelitani Scalzi.

Svettante nella sua architettura gotica, appare nel volto che le diedero i numerosi interventi intercorsi nei secoli. Eppure, all’interno, si cela ancora il suo cuore antico, legato alle origini, capace di raccontare una città sospesa nelle atmosfere dell’Autunno del Medioevo. Una parte degli affreschi che si possono ammirare furono infatti stesi sulle pareti della chiesa trecentesca, poco prima che si decidesse di ampliarla e conferirle forme più adatte ad accogliere una grande massa di fedeli. Questi affreschi, ancora ben visibili, sono documento fondamentale della storia dell’arte cittadina tra lo splendore del Tardogotico e le novità del Rinascimento.

Permane, sulla parete destra del presbiterio, l’immagine raffinatissima dei Santi Cosma e Damiano, intrisa della cultura pittorica di Gentile da Fabriano, presente a Brescia tra 1414 e 1419: sospese contro uno sfondo che doveva essere di un blu brillante, le figure rivelano, nelle volute dei manti, una morbidezza tale da confermare l’attribuzione ad un maestro della cerchia di Gentile.

L’intero caponavata destro è una tangibile traccia di come doveva presentarsi la sua decorazione nella prima metà del ‘400: un palinsesto di riquadri diversi che le iscrizioni ancora presenti permettono di datare tra il 1432 e il 1444, figure di santi riccamente vestiti, un’Annunciazione, episodi agiografici, finti polittici.

Celato da uno strato di scialbo riscoperto grazie al restauro del 1956, il San Cristoforo e un offerente della chiesa del Carmine di Brescia è un capolavoro di pittura tardogotica, pari ai tanti tesori miniati coevi prodotti nelle grandi officine milanesi. L’incontro divino si svolge in un paesaggio fiabesco, con architetture, boschi incantati e castelli dai tetti appuntiti, su cui sembra essersi posato uno strato sottile di neve.

Un percorso che prosegue con le pitture della scuola dei Bembo, massimi maestri attivi in città per tutta la prima metà del Quattrocento, sino a toccare il rinnovamento del linguaggio pittorico con il Maestro di Nave e Vincenzo Foppa.

A cura di: Letizia Barozzi, storica dell’arte specializzata in storia dell’arte medievale, dottoranda presso l’Università “La Sapienza” di Roma

COSTO DI PARTECIPAZIONE ALLA VISITA IN PROGRAMMA PER IL 27 NOVEMBRE 2021:

  • biglietto intero – € 8,00
  • biglietto ridotto under 14 anni – € 4,00

  • TIPOLOGIA INCONTRO: visita guidata con storica dell'arte
  • TERMINE ISCRIZIONE: 27-11-2021
  • LUOGO D'INCONTRO: sagrato della chiesa del Carmine in C.da del Carmine, Brescia (BS)
  • ORARIO D'INCONTRO: h. 15:20
  • DURATA: 1,30 ore ca.
  • LINGUA: italiano
  • ACCESSIBILITÀ DIVERSAMENTE ABILI:
  • CRITICITÀ: pochi gradini per salire al sagrato della chiesa
  • ALTRI COSTI: € 2,00 - per l'offerta richiesta dall'Associazione Amici della chiesa del Carmine da consegnare al momento dell'apertura ad un loro operatore.

Modalità di pagamento e cancellazione della prenotazione salvo diverse esplicite indicazioni alla voce ATTENZIONE nel riquadro soprastante

Quando

27 Nov 2021

A che ora

15:30 - 17:00
DOVE
Chiesa del Carmine (Brescia)

Costo biglietto intero

8,00 €
VISITE PRIVATE

Vuoi una guida esperta che segua solo te, la tua famiglia e i tuoi amici? Guarda le tariffe, richiedi informazioni e prenota.

GRUPPI DI ADULTI

Stai organizzando un gruppo di adulti? Guarda le tariffe, richiedi informazioni e prenota.

SCUOLE

Stai organizzando una gita, un 'uscita didattica o una visita online per la tua classe? Richiedi informazioni e un preventivo, risponderemo subito.

I commenti sono chiusi.