BidiBrescia

Visite guidate teatralizzate gratuite: In fondo al paese delle fragole

Visita guidata teatralizzataEvento passato

Rimboccate le maniche

Visita guidate teatralizzate della rassegna “In fondo al Paese delle Fragole” – la partecipazione è gratuita.

A Mompiano esiste un vero e proprio luogo-culto: il Giardino d’infanzia delle sorelle Rosa e Carolina Agazzi. Oggi al suo interno è allestito il MuPA, il Museo Pasquali Agazzi che permette non solo di entrare negli ambienti in cui le due educatrici hanno elaborato e sperimentato il loro rivoluzinario metodo educativo-pedagogico, ma si può comprendere in cosa è consistito, si possono vedere parti dell’arredo e strumenti che loro stesse inventarono “a misura di bambino“. Sì, perchè le due sorelle si rifiutavano di applicare al loro compito assurde teorie elaborate astrattamente, ritenevano necessario ribaltare il punto di vista: prima si osservano i bambini, si comprendono le loro necessità più profonde e poi si costruisce attorno a loro l’ambiente più adatto.

Se si devono mettere insieme la storia di Mompiano e il ruolo dell’acqua, il pensiero non può che correre fulmineo al loro Giardino d’Infanzia. Perché questa è un’avventura che ha reso famoso Mompiano nel mondo, quanto meno tutto quel vasto mondo che si occupa della pedagogia e della sua storia. Una storia che ha visto purtroppo anche pagine molto buie, ma non questa, che è invece assai luminosa.

In un borgo prevalentemente rurale (giacché questo era Mompiano, un borgo isolato e non il grande quartiere della periferia nord di Brescia che oggi è), in una comunità in cui la maggioranza degli abitanti si trovava in condizioni economiche critiche, molti bambini giungevano a scuola in uno stato di selvatichezza e di incuria pietosi. Uno degli scopi delle Agazzi era quello di sopperire alle possibili mancanze dell’ambiente familiare e tra queste l’educazione igienica assumeva uno spazio preponderante. La giornata a scuola iniziava sempre con la visita di pulizia fatta ogni giorno a tutti i bambini, ricchi e poveri, sporchi e puliti.

L’immersione delle Agazzi nella realtà di Mompiano le portò così a valorizzare l’uso dell’acqua nel metodo educativo. L’acqua, strumento versatile e prezioso di cui servirsi in tanti diversi modi al fine di favorire lo sviluppo completo dei bambini, da quello fisico a quello sensoriale e quindi cognitivo.

Da una collaborazione tra

Bidibrescia, che si occupa della ricerca storica e della conduzione della visita guidata con Rossana Braga
CUT La Stanza, Centro Universitario Teatrale dell’Università Cattolica di Brescia, che si occupa della parte teatrale per la regia di Candida Toaldo

è nato Rimboccate le maniche, il secondo dei tre eventi che, proposti in tre giorni diversi, compongono una sola visita guidata teatralizzata dedicata all’acqua e a Mompiano e cha va sotto il titolo unificante di “In fondo al Paese delle Fragole”.

Troppo c’era da dire per ridurre tutto ad una sola visita in una sola data, perché Mompiano “è” l’acqua! Mompiano è la sua Fonte, che per secoli ha alimentato le Mille fontane di Brescia; è l’acquedotto romano e poi anche quello longobardo, una storia complessissima e non ancora del tutto chiarita; è la sua palude bonificata a partire dalla presenza benedettina nel IX secolo e di cui resta memoria nei nomi delle vie; è i suoi canali, tra i quali il Celato fa la parte del leone.

La storia di Mompiano è quindi giocoforza anche storia del lavoro, dei lavatoi e delle lavandaie, certo, ma anche delle tante strutture produttive che si servivano dell’abbondantissima acqua come forza motrice: mulini, magli, cartiere… Ed è storia della letteratura bresciana, che l’acqua, si sa, solletica l’immaginazione e l’afflato poetico. Il Laghetto della Fonte ne ha solleticati parecchi di ingegni letterari: lirici, scientifici o superstiziosi che fossero.

Ed è anche storia dell’educazione e dell’igiene. Due grandi e visionarie donne, le sorelle Agazzi, hanno scritto qui un capitolo importante della storia della pedagogia, nel Giardino d’Infanzia che fondarono nel 1896. Qui dunque poterono elaborare e provare la bontà del loro rivoluzionario sistema educativo. La giornata dei piccoli ospiti iniziava proprio con l’acqua e con l’educazione all’igiene, che all’epoca era ancora assai scarsa, specialmente tra le classi sociali di basso e bassissimo censo, con le disastrose conseguenze di salute pubblica che tutti conosciamo.

In fondo al Paese delle Fragole. Visita guidata teatralizzata in tre tappe

PROGRAMMA E DATE

24 settembre ore 16:00

Graffi di spazzola e fili di stoppa. L’acqua e il lavoro: i lavatoi di Mompiano

Luogo d’incontro: sagrato della chiesa di S. Antonino in via Maternini n. 34, Mompiano, Brescia

7 ottobre ore 11:00

Rimboccate le maniche. L’acqua educatrice preziosa: il giardino d’infanzia delle sorelle Agazzi a Mompiano

Luogo d’incontro: MuPA, via Ambaraga n. 91/93, Mompiano, Brescia

29 ottobre ore 14:30

Mompian che più dirò delle tue doti: l’acqua della Fonte nella letteratura e nel folclore popolare

Luogo d’incontro: Fonte di Mompiano, via delle Cave n. 48, Mompiano, Brescia

In fondo al Paese delle Fragole fa parte di un progetto amplissimo e molto vario nelle sue proposte culturali: Isole di storie in liquide memorie, vincitore del bando a sostegno di progetti culturali di prossimità per Bergamo Brescia 2023 – Capitale Italiana della Cultura

Tale progetto è dedicato al ruolo dell’acqua nello sviluppo e nella storia dei territori di Mompiano e Costalunga e vede come capo fila la Pro Loco di Mompiano che ne ha curato l’organizzazione e il coordinamento.

Essendo previsto un numero massimo di partecipanti si consiglia la prenotazione.

Per prenotare puoi:
• seguire la procedura cliccando sul “prenota” in questa scheda
• scrivere una mail all’indirizzo: info@bidibrescia.com
• telefonare o scrivere un messaggio, anche whatsapp, al n. 333 9899560

  • TIPOLOGIA INCONTRO: visita guidata teatralizzata
  • LUOGO D'INCONTRO: MuPA, via Ambaraga n. 91/93, Mompiano, Brescia
  • DURATA: 1 ora e mezza ca.
  • ACCESSIBILITÀ DIVERSAMENTE ABILI:

Modalità di pagamento e cancellazione della prenotazione salvo diverse esplicite indicazioni alla voce ATTENZIONE nel riquadro soprastante

Data

07 Ott 2023
Evento passato

Ora

11:00 - 12:30

Dove

MuPA, Mompiano (Brescia)
Via Ambaraga, 93, 25133 Brescia, BS

A partire da

Gratuito

Giugno 2024

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM
27
28
29
30
31
1
2
Eventi di 1
Nessun evento
Eventi di 2
Nessun evento
3
4
5
6
7
8
9
Eventi di 3
Nessun evento
Eventi di 4
Nessun evento
Eventi di 5
Nessun evento
Eventi di 6
Nessun evento
Eventi di 7
Nessun evento
Eventi di 8
Nessun evento
Eventi di 9
Nessun evento
10
11
12
13
14
15
16
Eventi di 10
Nessun evento
Eventi di 11
Nessun evento
Eventi di 12
Nessun evento
Eventi di 13
Nessun evento
Eventi di 14
Nessun evento
Eventi di 15
Eventi di 16
Nessun evento
17
18
19
20
21
22
23
Eventi di 17
Nessun evento
Eventi di 18
Nessun evento
Eventi di 19
Nessun evento
Eventi di 20
Nessun evento
Eventi di 21
Nessun evento
Eventi di 22
Nessun evento
Eventi di 23
24
25
26
27
28
29
30
Eventi di 24
Nessun evento
Eventi di 25
Nessun evento
Eventi di 26
Nessun evento
Eventi di 27
Nessun evento
Eventi di 28
Nessun evento
Eventi di 29
Nessun evento
Eventi di 30
1
2
3
4
5
6
7

Richiedi informazioni

    RICHIESTA INFORMAZIONI PER GRUPPI DI ADULTI

    Stai organizzando un gruppo di adulti? Guarda le tariffe, richiedi informazioni e prenota.

    RICHIESTA INFORMAZIONI PER LE SCUOLE

    Stai organizzando una gita, un 'uscita didattica o una visita online per la tua classe? Richiedi informazioni e un preventivo, risponderemo subito.

    RICHIESTA INFORMAZIONI PER LE VISITE PRIVATE

    Vuoi una guida esperta che segua solo te, la tua famiglia e i tuoi amici? Guarda le tariffe, richiedi informazioni e prenota.

    I commenti sono chiusi.